Ti alzi alle sei del mattino? Ma come fai? Non hai sonno durante la giornata?

Queste sono le classiche domande che sento ogni giorno della mia vita tra facce sbigottite e quel pizzico di giudizio che rende il tutto più spiacevole. Eppure da quando mi sveglio alle sei del mattino, la mia vita è decisamente cambiata in positivo. In questo articolo, cerco di spiegarvi perché!

sei del mattino

Trovo il tempo di allenarmi

Come ben sapete se mi seguite su Instagram, mi alleno con costanza da circa quattordici anni. Ebbene sì, l’aspetto fisico è un bug nella mia vita che cerco di risolvere a colpi di addominali e flessioni. E non trovare il tempo di allenarmi è sempre stato motivo di grande frustrazione. 

Eppure da quando mi sveglio alle sei, mi alleno senza stress: nessuno mi chiamerà o invierà email. Inoltre la palestra è tutta per me, non devo alternarmi o mettermi in fila e ottimizzo il tempo di allenamento.

sei del mattino

Faccio colazione con calma

La colazione è un rito. Mi piace farla con calma concedendomi anche venti minuti. Anche perché se la salto, divento intrattabile e inizio la giornata con il piede storto.

E svegliarmi alle sei mi permette di prendermi tutto il tempo del mondo.

SMART WORKING: QUANTO TEMPO PERDEVAMO PRIMA DELLA PANDEMIA?

sei del mattino

Ottimizzo il lavoro

Il mio lavoro è strano e non ha orari. Quindi prima inizio, prima finisco.

Purtroppo non è sempre così ma cercare di avvantaggiarmi il lavoro è uno stratagemma per provare a chiudere il computer entro le sette del pomeriggio.

buone abitudini

Mi sento meglio

Quando la sveglia suona alle sei del mattino, provo sempre un pizzico di insofferenza. Sono umano anche io quindi in quella fase di transizione tra il sonno e la veglia una parte di me preferirebbe concedersi un’altra ora sotto le coperte… soprattutto nei mesi invernali!

Qualche volta ho ceduto alla tentazione con il solo e unico risultato di sentirmi molto più stanco e demotivato. D’altro canto alzarmi alle sei del mattino, superato il trauma iniziale, mi dà una carica enorme che mi permette di iniziare a lavorare alle otto e trenta con un’energia senza precedenti.

hobby

Posso dedicarmi ad altro

Andare in palestra la mattina presto significa, prima di tutto, non andarci il pomeriggio e la sera. Una fascia oraria in cui posso dedicarmi ad altro: suonare la chitarra, vedere una puntata di una serie tv, leggere un libro o semplicemente preparare la cena. 

Quindi perché non dovrei alzarmi alle sei del mattino?

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi