Tom & Jerry sono due grandi protagonisti della mia infanzia. Un gatto e un topo capaci di sfidare la gravità tra trappole e gag di ogni tipo.

Ma un conto è un cortometraggio di pochi minuti, un altro è un film di oltre 100 minuti che perde l’immediatezza comica di una serie premiata con sette Oscar al miglior cortometraggio di animazione.

tom & jerry

Tom & Jerry: il film di Tim Story

Quando ho visto il trailer di Tom & Jerry, ho provato un brivido di curiosità all’idea di rivedere in chiave moderna la storica rivalità tra gatto e topo. Persa la speranza della release sul grande schermo a causa della pandemia di coronavirus, ho recuperato Tom & Jerry grazie alla distribuzione di Warner Bros sulle principali piattaforme di streaming a noleggio e in vendita.

Diretto da Tim Story e interpretato da Chloë Grace Moretz Michael Peña, Tom & Jerry è a tutti gli effetti un prequel della serie animata creata nel 1940 da William Hanna e Joseph Barbera.
La rivalità nasce in occasione del “matrimonio del secolo” in un lussuoso hotel di New York dove si trasferisce il topolino Jerry. Preoccupati dalla presenza del topo, i membri dello staff assoldano il gatto Tom per cacciare l’indesiderato ospite. Ma la battaglia tra gatto e topo sarà solo l’inizio di una lunga serie di disavventure

QUANTO CI MANCA IL CINEMA?

tom & jerry

Un film in tecnica mista dall’effetto straniante

Tom & Jerry è un film ambizioso che presenta alcuni punti di forza ma molte e inevitabili fragilità. Tra i pregi del lungometraggio di Tim Story c’è l’idea di animare tutti i protagonisti animali dell’opera: dal simpatico pesciolino dell’acquario ai piccioni che volano a ritmo rap. Un universo animato realizzato con una tecnica mista tra CGI e animazione tradizionale che si armonizza con i protagonisti in carne e ossa ma crea un effetto tanto spettacolare quanto allo stesso tempo straniante.

Siamo cresciuti dai tempi di Space Jam e Chi ha incastrato Roger Rabbit oppure questo tipo di tecnica mista non funziona più così bene? Probabilmente la verità sta nel mezzo ma Tom & Jerry, come i precedenti lungometraggi del gatto e del topo, perde l’immediatezza comica dello sketch in una trama dilatata all’eccesso. 

La prima avventura in live action di Tom & Jerry è così un film riuscito a metà che divertirà i bambini ma non permetterà agli adulti di rivivere l’ironia del gatto e del topo più simpatici dell’animazione mondiale. 

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi