Kayako è più terrificante e cattiva che mai!

Sono passati quindici anni da The Grudge, il cult horror di Takashi Shimizu interpretato da Sarah Michelle Gellar, Jason Behr e Clea DuVall. Dopo il sottovalutato sequel del 2006 e il tiepido terzo capitolo del 2009, è in arrivo un nuovo reboot che ha tutte le intenzioni di terrorizzarci a morte. 

the grudge

The Grudge: il cast del remake

Dopo le ottime performance di Sarah Michelle Gellar e Amber Tamblyn, il nuovo The Grudge punta su un cast stellare composto da Andrea Riseborough, Lin Shaye e John Cho.

Tre attori che hanno l’arduo compito di sopravvivere alla maledizione di Kayako che, questa volta, ha il volto di Junko Bailey.

Scopri i cofanetti di Halloween e La bambola assassina!

the grudge

The Grudge: l’horror che potrebbe spaventarmi

Ho sempre avuto un problema con Kayako. Come ben sapete, ho una sfrenata passione per il cinema horror. Tutto quello che fa paura, in qualche modo mi affascina. Eppure Kayako, tra movimenti contorti e suoni inquietanti, continua a spaventarmi a morte. C’è qualcosa nella sua essenza (e nel suo dolore) che mi turba profondamente… 

Ma riuscirà The Grudge 2.0 a spaventarmi oppure si rivelerà l’ennesimo remake costruito per macinare milioni di dollari al box office? È presto per dirlo ma qualche considerazione possiamo farla. Partendo dalla produzione, Sam Raimi non ha bisogno di presentazioni. Non dimentichiamoci che ha prodotto Man in the Dark e Crawl e ha diretto gli unici Spiderman che hanno ragione di esistere.

La scelta del cast è originale e azzeccata: se Andrea Riseborough è una delle attrici più promettenti della sua generazione (curiosa la sua scelta di debuttare nell’horror),  John Cho ha brillato nel thriller Searching e Lin Shaye, l’indimenticabile medium di Insidious, è una conferma nel genere.  A non convincermi è la trama in stile poliziesco (che potrebbe causare qualche sbadiglio di troppo) e la riproposizione di alcune sequenze iconiche (in primis, la mano nella doccia) che abbiamo visto troppe volte per spaventarci ancora.

In ogni caso mi sento di dare una possibilità a Nicolas Pesce, il giovane regista dal cognome tutt’altro che spaventoso dell’ennesimo reboot di The Grudge. Ha due anni in meno di me e già dirige film per Sam Raimi! Ma sorvolando sulle mie crisi di identità, il padre di Drag Me To Hell ha fiuto per i talenti horror: non a caso Fede Alvarez, il talentuoso regista del remake de La Casa e Man in the Dark, è una sua scoperta! Quindi non ci resta che attendere il secondo reboot della saga di Takashi Shimizu per appurare se i terrificanti rigurgiti di Kayako riusciranno ancora a farci tremare.

The Grudge verrà distribuito da Warner Bros Italia nei cinema italiani il 27 febbraio 2020.

Trailer

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi