I Dissennatori sono intorno a noi. E non è affatto facile affrontarli!

Il magico mondo di J. K. Rowling è popolato da creature meravigliose. Ma tra i centodue milioni di personaggi creati dall’autrice del maghetto più amato del mondo, mi soffermo in questo articolo sui Dissennatori. Esseri oscuri privi di anima che, avvolti da un mantello, cacciano prede privandole di tutta la felicità 

dissennatori

Dissennatori, dove li incontriamo?

Come dimenticare l’incontro con i Dissennatori sull’Espresso per Hogwarts in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban? L’atmosfera diventa grigia e gelida, la felicità scivola via ma Harry non perde le speranze…
Un discorso che deve valere anche per noi! Siamo circondati dai Dissennatori che non hanno l’aspetto ossuto e mostruoso immaginato da J. K. Rowling ma le sembianze di amici e parenti.

Mettiamo le cose in chiaro: non siamo precipitati nell’Invasione degli ultracorpi di Don Siegel. Nella mia visione, i Dissennatori sono persone contaminate da pensieri ed esperienze negative che li ha trasformati in “vampiri energetici”. Il loro Bacio del Dissennatore è il senso di colpa che utilizzano per accusarci dei loro fallimenti e dei nostri successi. E così, succhiandoci via i momenti felici, si ricaricano! Loro diventano più forti, noi sempre più deboli ma c’è un modo per affrontarli…

Scopri il mio oggetto magico del desiderio!

dissennatori

Dissennatori, come li affrontiamo?

Harry Potter utilizza il potentissimo Incanto Patronus per annientare i Dissennatori. Noi siamo dei poveri Babbani privi di poteri magici ma abbiamo comunque la capacità di affrontarli! Come prima cosa, non dobbiamo precipitare nella loro visione “oscura” dei fatti: i Dissennatori incolpano sempre gli altri, o nel migliore dei casi “l’universo”, per i loro fallimenti. Restate convinti della vostra visione  “sana” della vita senza farvi toccare dalle loro accuse. Il loro malessere vi arriverà in ogni caso ma così indebolirete il loro potere e li renderete più umani!

Seconda cosa, il Dissennatore resta un Dissennatore. Difficilmente saranno persone felici per i vostri successi o i confidenti più sicuri dei vostri segreti, quindi non abbassate la guardia. Puntate su amicizie più positive e, se tenete a loro, aiutateli a trovare la loro strada. Sarà tortuoso e difficile… ma quante ne ha affrontate Harry prima di trovare la felicità? Ultima cosa, attenti a non diventare voi stessi un Dissennatore! Dopotutto, come insegna J. K. Rowling, il lato oscuro è in ognuno di noi…

Leggi il mio speciale su Wired!

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi