Ho visto in anteprima E poi c’è Katherine, la nuova commedia con Emma Thompson!

Se un film viene paragonato al Diavolo veste Prada, il cult con Meryl Streep e Anne Hathaway, non posso perdermelo. Questo è il caso dell’opera di Nisha Ganatra interpretata dal premio Oscar Emma Thompson e dalla promettente Mindy Kaling.

katherine

E poi c’è Katherine o Late Night?

Come è facile immaginare, E poi c’è Katherine è il classico titolo “di acchiappo” per convincere le persone ad andare al cinema. Non a caso Late Night,  il titolo originale, è molto più in linea con la storia raccontata.

Molly è una giovane ragazza indiana che diventa autrice del brillante show condotto da Katherine Newbury, nota presentatrice e stand-up comedian che rischia di perdere il suo storico programma. Riuscirà Molly a riportare lo show al successo?

katherine

E poi c’è Katherine, la commedia che ho già dimenticato

È davvero complicato recensire un film come E poi c’è Katherine perché sulla carta è impeccabile: dal cast di attori straordinari capitanato da Emma Thompson alla regia elegante di Nisha Ganatra… Eppure c’è qualcosa che non va!

Trascendendo la tradizionale analisi critica, applico un metodo per capire se un film mi ha convinto oppure no. Se nei giorni successivi ci ripenso significa che ha catturato il mio interesse. Se invece mi scivola via dalla mente come uno dei prodotti originali Netflix, mi ha deluso. Si colloca esattamente a metà E poi c’è Katherine, una commedia brillante che ho (in parte) già dimenticato. Eppure è ben diretto, ben interpretato e perfino curioso nel suo mettere in scena il dietro le quinte di un mondo, quello della stand-up comedy, che non conoscevo.

Ma allora perché non ho voglia di rivederlo? E soprattutto perché sono più che sicuro che tra qualche anno mi dimenticherò perfino di averlo recensito? Perché ci vuole un pizzico di coraggio in più per colpire l’immaginazione del pubblico mondiale. Soprattutto con un cast di questo genere che rende la definizione “carino”  un po’ sottovalutata. Non tutti esigono però tanto dal cinema. E se parliamo di commedie ben confezionate, E poi c’è Katherine ha le carte in regola… ma non paragonatemelo al Diavolo veste Prada!

Pro: 👍

  • Emma Thompson è, come sempre, straordinaria
  • Ci porta dietro le quinte di uno show americano

Contro: 👎

  • È la copia sbiadita del Diavolo veste Prada
  • Di che film parlavamo?

E poi c’è Katherine

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi