Kingsman: Il Cerchio d’Oro è il sequel tratto dalla graphic novel di Mark Millar e Dave Gibbons.

Interpretato da Colin Firth, Taron Egerton, Mark Strong, Julianne Moore, Halle Berry, Pedro Pascal, Jeff Bridges e Channing Tatum, Kingsman: Il Cerchio d’Oro vede i Kingsman e gli Statesman unire le forze per salvare il mondo dalla super cattiva Poppy Adams.

Ma bando alle ciance! Ecco tre punti di forza che rendono Kingsman: Il Cerchio d’Oro un sequel all’altezza dell’originale:

kingsman

1. Le sequenze d’azione

Non è un mistero che Matthew Vaughn sia uno dei migliori registi delle ultime decadi. Se i suoi precedenti film sono una bomba (Stardust, Kick-Ass e X-Men – L’inizio), le sequenze action di Kingsman: Il Cerchio d’Oro sono l’ulteriore conferma del suo talento. Tra le scene cult c’è un lungo piano sequenza sulle note di Rocket Man di Elton John… imperdibile!

kingsman

2. La cattivissima Julianne

Siamo soliti vedere Julianne Moore in ruoli più o meno drammatici. In Kingsman: Il Cerchio d’Oro l’interprete di Still Alice e The Hours rompe le regole incarnando una super cattiva ossessionata dalle tecnologie del futuro e dal respiro degli anni Cinquanta. Una Hannibal Lecter a tinte rosa ricca di fascino e ironia!

kingsman

3. Il cameo di Elton John

Tra i punti di forza della Marvel c’è l’immancabile partecipazione di Stan Lee. Superare in ironia e originalità il cameo dei cinecomics Marvel non è facile ma Matthew Vaughn è riuscito nell’impresa! Il cameo di Elton John è in assoluto tra le partecipazioni più folli della settima arte. L’interprete di Rocket Man si prende gioco dei suoi look eccentrici e dei suoi super vizi caratterizzando un vero trionfo di humour british!

Kingsman: Il Cerchio d’Oro è stato distribuito da 20th Century Fox nei cinema italiani il 20 settembre 2017.

Trailer – Kingsman: Il Cerchio d’Oro

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi