Dopo sedici anni di attesa ho visto il trailer di Jeepers Creepers 3… e non promette bene! Un progetto partorito tardi considerati gli oltre quattordici anni dal deludente sequel del 2003.

Nel frattempo l’horror si è evoluto, sono nati i mockumentary e l’attenzione per quel simpaticone del Creeper è svanita nel nulla! Eppure un ampio numero di fan continuava a sperare in un film che chiudesse l’avventura on the road di Trish e Darry. Ma è inutile incrociare le dita o sperare nel miracolo perché il disastro è dietro l’angolo!

Dopo i deficit di produzione dovuti ai problemi con la legge di Salva, Jeepers Creepers 3 ha subito un ridimensionamento di budget, un cambiamento di script e un’evidente conclusione anticipata delle riprese. Siamo passati dall’oscurità totale alla release nei cinema americani il 26 settembre 2017. Un disastro completo!

Dal primo trailer Jeepers Creepers 3 sembra, a tutti gli effetti, uno degli horror più mediocri degli ultimi anni. È difficile pensare che dietro la macchina da presa ci sia il regista del cult del 2001. Come è difficile ipotizzare un qualsiasi successo con una distribuzione incentrata in un solo giorno.

Pur non essendo al livello di Nightmare e Venerdì 13, Jeepers Creepers aveva tutte le carte per diventare una saga minore del cinema horror. Un po’ come Chucky che, tra una battuta e l’altra, anima un franchise più che rispettabile.

Jeepers Creepers 3 è invece un’accozzaglia di quei cliché che nel 2001 Salva era riuscito ad infrangere: il team di poliziotti pronti a dare la caccia al Creeper, la medium inquietante, il gruppo di adolescenti idioti e il Mostro animato con il peggiore dei CGI.

Perché avete ucciso il mio Creeper? Non vi perdonerò mai!

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi