Quali sono i videoclip più belli di sempre?La corsa agli Oscar è finita e il titolo è fuori sincrono ma ho aperto un blog per il piacere di scrivere, quindi bando alle ciance e parliamo di cose serie. Amo i videoclip sin dall’infanzia! Mi piace la fusione tra ritmi pop e immagini psichedeliche, piccoli film che in tre minuti creano un immaginario non meno iconico della settima arte.

Citarli tutti è impossibile, ma da qualche parte bisogna pur iniziare…

1. Britney Spears – Hold It Against Me

Ok, starete dicendo: “Che banalità, non ce lo aspettavamo proprio”. E fate bene! Questo è l’ultimo video che mi ha sedotto e conquistato. Più lo vedo, più me ne innamoro!

Tra tributi a The Rocky Horror Picture Show, esplosioni stilistiche e remix dubstep, il cult di Jonas Akerlund consacra la radiofonica hit di Britney Spears un capolavoro visivo. Un trionfo di immaginazione e follia che, nella sequenza di combattimento, raggiunge l’apice del mio gusto videoclipparo.

2. The Killers – Goodnight, Travel Well

Il videoclip è arte! Lo dimostra lo sconvolgente video che accompagna Goodnight, Travel Well dei The Killers. Un dramma che ricostruisce a ritroso un “classico” appuntamento romantico.

Tornando all’origine della storia scopriamo che “alcune cose costano più quello che crediamo”! Nonostante il capolavoro di David Slade mi faccia male a ogni visione, non riesco a smettere di guardarlo.

3. Madonna – American Life

Per oltre un decennio, ho visto solo la versione censurata di American Life. Un videoclip statico in cui Madonna, armata di fascino e ironia, canta davanti la bandiera americana. Ma, grazie alle dritte di un mio adorato amico, ho scoperto la versione originale mai pubblicata!

Diretto da Jonas Akerlund, American Life vede l’iconica Material Girls annientare l’America di Bush a suon di sfilate mortali, bombe a orologeria, carri armati e tanto altro. Un cult che, senza ombra di dubbio, ridefinisce le logiche del videoclip!

4. Backstreet Boys – Everybody

Ok, la mia passione per il cinema horror torna prepotente in Everybody, il video dei Backstreet Boys che gioca con i mostri classici della Universal, da Dracula e l’Uomo Lupo a La Mummia e Frankenstein.

Nonostante i venti anni dalla release, Everybody è un cocktail irresistibile di immagini horror, ritmi pop e ironia. Ebbene sì, non sono cambiato di una virgola!

5. Monarchy feat Dita Von Teese – Disintegration

Lo stesso caro amico di American Life, mi ha dato questa dritta: “Ma l’hai visto il video di Dita Von Teese? Guarda che è fatto bene”. Come dargli torto? Disintegration è un video originale e sorprendente, torbido e inquietante, folle e iconico.

Dall’apparente perfezione dell’America degli anni Cinquanta, Disintegration ci trasporta nell’intimità di una famiglia che sparisce tra segreti e bugie. Un cult visivo da non perdere!

Ma non finisce qui… ho ancora parecchi videoclip di cui parlare!

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi