C’era una volta un piccolo Creeper…

Nei giorni scorsi una news ha risvegliato il piccolo Creeper che è in me: Jeepers Creepers  avrà un terzo capitolo. Ma facciamo qualche passo indietro perché il classico di Victor Salva è particolarmente legato alla mia adolescenza.  Era la calda estate del 2002 e l’unica salvezza (o questa era la scusa che raccontavo ai miei) era rinchiudermi in sale cinematografiche piacevolmente climatizzate.

Che cosa è Jeepers Creepers? Mi chiedevo analizzando il poster del film in cui uno strano occhio scruta lo spettatore da dei sudici lembi di pelle. Il trailer ufficiale, accompagnato dalle musiche di Marco Beltrami, era ipnotico e affascinante: “Ogni Ventitreesima primavera lui mangia”. Vedevo e rivedevo il trailer contando i giorni che mi separavano dall’uscita del film, prevista per il 23 agosto 2002. Alcune località estive organizzavano delle anteprime e non vi dico la rabbia nel sentire parenti e amici delusi dall’horror che stavo aspettando.

Il 2002 non era un’estate qualsiasi! Avevo finito le medie e mi apprestavo a iniziare le scuole superiori. Non avevo la minima idea dell’orrore che mi avrebbe aspettato (altro che Creeper!) ma non vedevo l’ora di vivere un’avventura degna di Trish (Gina Philips) e Darry (Justin Long).

Un teen horror, tra nostalgia e rivoluzione

Il 23 agosto arriva! Mentre le immagini scorrono sullo schermo, resto rapito ed estasiato. Non importa se il make up non è dei migliori o se qualche sequenza è forzata, Jeepers Creepers è la tipologia di teen horror che adoravo e adoro. Un cult che strizza l’occhio al passato (Duel, Nightmare) ma guarda al futuro con la sua miscela di tensione, ironia e gore. Esco dal cinema entusiasta: il film è finito ma ne voglio ancora, voglio il sequel! E dopo qualche anno vengo accontentato, almeno su carta. Nonostante la presenza del Ray Wise di Twin Peaks, Jeepers Creepers 2 è la delusione delle delusioni. Un sequel scritto e diretto per cavalcare l’onda del successo che mette in standby il franchise per quindici anni. Eppure, finalmente, Jeepers Creepers 3 è in lavorazione! Un terzo capitolo che si ricollega al primo film, tra comeback inaspettati (il ritorno in scena di Gina Philips, l’indimenticabile Trish dell’originale) e new entries del calibro di Adrienne Barbeau di Fog.

Riuscirà Victor Salva a chiudere degnamente il franchise prodotto da Francis Ford Coppola? Il Creeper in me sta già facendo il countdown per il ritorno della creatura di Jonathan Breck e del suo camion targato “Be Eating You”. E voi?

Trailer – Jeepers Creepers

Author

Sono sufficienti poche parole per classificare il mio lavoro, diviso tra l’attenta redazione di approfondimenti su cinema, tv e musica e interviste a grandi personalità come Robert Downey Jr., Hugh Laurie, Tom Hiddleston e tanti altri.

Rispondi